Home Latina Ballottaggio Latina, Zuliani: “Libertà di scelta, io non potrei allontanarmi dal centrosinistra”

Ballottaggio Latina, Zuliani: “Libertà di scelta, io non potrei allontanarmi dal centrosinistra”

0
Nicoletta Zuliani ha postato in questi giorni diversi messaggi sui social. Ha rivendicato di essere, insieme agli altri della sua lista, una “decisa alternativa a Coletta e Zaccheo”.
Nelle ultime ore però è andata oltre e ha spiegato, nonostante lascerà libertà di voto a chi l’ha scelta nella prima turnazione, come si orienterà.
“Per quanto riguarda la mia personale scelta – ha spiegato – non potrei allontanarmi dall’area di centro sinistra in cui ho militato e che ho rappresentato fino a qualche mese fa. Percepisco molto rancore in giro – ha aggiunto – anche nei miei confronti.
Fare Politica, e lo dico a me per prima, richiede uscire dalla propria pelle, uscire dalle proprie budella per ragionare con criteri collettivi rispettosi di coloro che il popolo ha scelto come suoi rappresentanti. Chi fa Politica (e la scrivo con la “P”) penso debba spogliarsi del proprio rancore e ragionare con il cuore nel futuro”. Che sia un invito lanciato a qualcuno?
Sulle persone che hanno percorso con lei questo tratto fino alle ultime elezioni dice: “Una lista fatta di persone perbene, competenti e generose. Certo, per la maggior parte nuove alle competizioni elettorali: nessun primatista di voti, ma giovani, donne, uomini che rappresentano il meglio. Abbiamo avuto un risultato per nulla scontato in una manciata di settimane. Esistiamo.
Per questo non smetterò mai di ringraziare tutti quelli che si sono spesi senza riserve, come anche tutti quelli che ci hanno votato e si sono riconosciuti nelle nostre proposte, nel nostro metodo e nel nostro stile, mai denigratorio, sempre con lo sguardo alto.
E si sono aggregati a noi.
Ma il bello è che tutti vogliamo continuare a costruire questo percorso politico che apre una strada nuova nella nostra città e nella nostra provincia. Le nostre provenienze politiche sono varie e le storie di ognuno hanno una cosa in comune: essersi ritrovati nel progetto della mia lista. Le nostre differenze sono preziose per noi e per questo le rispettiamo fino in fondo lasciando libertà di scelta per il ballottaggio del prossimo weekend”.

Exit mobile version