Ballottaggio Formia, il Movimento 5 Stelle: “Chiunque vinca non ci sarà cambiamento”

Movimento 5 Stelle Formia

Il Movimento 5 Stelle non si schiererà nel ballottaggio di Formia, e lascerà libertà di voto. Lo ha fatto sapere il meetup che alle elezioni ha candidato a sindaco Antonio Romano. Dunque nessun appoggio né a Pasquale Cardillo Cupo, né a Paola Villa.

“Nei programmi elettorali di entrambi i candidati sindaco giunti al ballottaggio – dicono dal meetup di Formia – non c’è alcuna volontà di uscire da Acqualatina e ripubblicizzare il servizio idrico comunale, e non c’è alcuna proposta relativa all’ampliamento degli strumenti di partecipazione attiva di democrazia diretta, ovvero i due pilastri del programma elettorale del Movimento 5 Stelle di Formia”.

“Inoltre – aggiungono -, in entrambe le coalizioni dei candidati sindaci giunti al ballottaggio, gli eletti al consiglio comunale sono gli stessi esponenti politici delle ultime precedenti amministrazioni, e tutto ciò inibirà qualsiasi possibilità di reale cambiamento dell’azione politica amministrativa”.

Comunque vada, dice il meetup, il Movimento 5 Stelle farà opposizione, dentro o fuori il consiglio comunale di Formia.

SHARE