sabato 26 Novembre 2022

Auto parcheggiata senza freno a mano travolge e uccide 85enne: il patteggiamento

Una donna di 77 anni ha patteggiato la pena, questa mattina, per omicidio colposo. La sua storia, che si è tragicamente intrecciata con quella dell’85enne Vittorio Fanti, ha dell’assurdo.

La signora aveva posteggiato l’auto, una Fiat Panda, davanti casa, a Sonnino, dimenticando di tirare il freno a mano. Il destino o il caso ha voluto che, proprio quando la vettura è scivolata verso il basso, sulla strada, il 30 ottobre 2020, stesse passando l’85enne. Il veicolo ha travolto Vittorio Fanti. In breve tempo è arrivata l’autoambulanza. Purtroppo però l’uomo è morto a causa delle ferite riportate.

L’imputata, M.G. sono le sue iniziali, è comparsa questa mattina davanti al giudice Giuseppe Cario, assistita dal suo avvocato, Roberto Borreca. Al termine dell’udienza preliminare, presso il tribunale di Latina, la signora ha patteggiato la pena ad 1 anno e 4 mesi di reclusione.

CORRELATI

spot_img
spot_img