martedì 23 Aprile 2024
spot_img

Attrattività aree industriali, il Sindaco di Aprilia firma il protocollo con Unindustria

Unindustria e il Comune di Aprilia hanno avviato un rapporto di confronto e collaborazione su diversi temi di interesse comune ed in particolare accessibilità, infrastrutture, sicurezza, decoro urbano, segnaletica, fiscalità locale, sostenibilità.

Il protocollo d’intesa per l’attrattiva delle aree industriali è stato firmato ieri mattina tra il Comune di Aprilia ed Unindustria, area comprensoriale di Aprilia.
A siglare l’accordo il Sindaco di Aprilia Lanfranco Principi e per Unindustria il Presidente dell’area comprensoriale di Aprilia, Renato Sciarrillo. Presente all’incontro anche l’assessore alle attività produttive Carola Latini.

Obiettivo di tale protocollo quello di implementare la sinergia in materia di sviluppo industriale, tributi locali, tariffe e oneri di urbanizzazione attraverso un confronto costante e un rapporto diretto tra i due enti, che lavoreranno insieme per la crescita del territorio.

Il Comune di Aprilia è storicamente sede di importanti aziende nazionali e aziende a capitale estero che contribuiscono in maniera significativa alla creazione di ricchezza sul territorio. Si tratta di un polo a forte concentrazione chimico-farmaceutica, come settori di punta accanto alla meccatronica, al packaging, alla logistica, che ha tutte le caratteristiche per potenziare e diversificare ulteriormente la propria produzione, ponendosi anche come centro attrattore per nuovi capitali esteri che guardano al nostro Paese.

“La nostra Associazione – dichiara il Presidente Renato Sciarrillo – è particolarmente attenta alle esigenze del sistema produttivo locale, puntando ad un costante miglioramento della qualità dei servizi all’interno delle aree industriali. Stiamo inoltre lavorando ad una visione di sviluppo sostenibile del territorio. Attraverso lo strumento del Protocollo d’intesa, intendiamo stimolare una logica di polo industriale che superi i confini amministrativi. Ringraziamo pertanto la disponibilità del Comune di Aprilia con il quale abbiamo intenzione di intensificare l’attività di confronto e programmazione per lo sviluppo del nostro territorio”.

“Questo protocollo d’intesa – sottolinea il sindaco di Aprilia Lanfranco Principi – rappresenta uno strumento di vitale importanza per consentire un rapporto diverso tra la pubblica amministrazione e il comparto industriale, per discutere e concertare tutte le azioni necessarie a promuovere lo sviluppo e la crescita del nostro territorio. Siamo convinti che attraverso questo accordo possa prendere forma quel rapporto sinergico funzionale allo sviluppo sostenibile delle aree industriali, attraverso il sostegno dell’amministrazione nell’ottica di una crescita”.

“La crisi economica e l’esplosione del Covid-19 – conclude l’assessore alle attività produttive Carola Latini – rende ancora più complesso lo sviluppo industriale e le Amministrazioni non possono più rivestire un ruolo passivo. Per questo motivo, sin da subito, ho ritenuto opportuno coinvolgere i tecnici dello Sportello Unico Attività Produttive del nostro Comune, in modo tale da poter gestire in maniera proattiva le necessità del settore industriale e imprenditoriale garantendo l’integrità amministrativa dei vari processi senza incappare in lungaggini burocratiche dannose per tutte le parti in gioco. Nel protocollo d’intesa questa casistica è contemplata nella predisposizione di interventi operativi rivolti alla semplificazione, uno dei concetti chiave che intendiamo stimolare con questo passo importante e condiviso. Con il protocollo d’intesa siglato tra Aprilia e Unindustria oggi rendiamo concreto questo impegno di lavorare insieme per migliorare e l’attrattività del nostro territorio”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img