Storie: i giardini di Ninfa

Attenti a quei due inaugura la rubrica “Storie”. Lidano Grassucci e Francesco Miscioscia ogni settimana raccontaneranno una storia del nostro territorio. Sconosciuta o meno.

In questo primo appuntamento “Storie” è dedicato ai giardini di Ninfa, che si sono classificati al secondo posto in un contest europeo.

Il direttore responsabile di LatinaQuotidiano racconta i meriti di Lelia Caetani che ha realizzato l’orto botanico. A partire da una città scomparsa ha realizzato una città di fiori.

“E li è andata a prendere in tutto il mondo”, spiega.

La storia: “Quando è notte si sente il lamento di Ninfa, una donna che piange il suo amore”.

A Lochness esaltano un mostro, a Ninfa una donna, in ogni caso una illusione che la rende il luogo tremendamente bello e affascinante. Ed è anche un posto di speranza, e quella è la sua bellezza, al di là delle rose.

Ecco “Storie: i Giardini di Ninfa”. Buona visione.