venerdì 7 Ottobre 2022

Attentati a Parigi, controlli a tappeto a Latina. Sui social notizie false: sparatorie e allarmi

di Redazione – Gli attentati di Parigi stanno portando a controlli straordinari anche sul territorio di Latina. Lo conferma la Questura che in una nota spiega di avere numerose pattuglie impegnate in un controllo straordinario così come disposto dal Ministero dell’Interno. Si stanno monitorando in particolare i luoghi di maggiore afflusso e aggregazione delle persone.

All’attività di pattugliamento stanno prendendo parte la Polizia Stradale, la Scientifica, l’Ufficio Immigrazione e la Squadra Amministrativa. Le attività sono concentrate nei confronti di individui sospetti, esercizi commerciali, luoghi di ritrovo di persone e principali snodi stradali della provincia. È stata interessata anche la stazione degli autobus di linea di Latina e le stazioni ferroviarie più importanti, Latina e Formia con verifiche ai passeggeri e ai clienti degli esercizi commerciali presenti nei pressi degli scali.

Intanto la psicosi per possibili attentati cresce. Stamattina sui social network si è diffusa la notizia di una sparatoria sulla Pontina tra forze dell’ordine e presunti attentatori, con cadaveri rimasti sull’asfalto. Il fatto è stato smentito, ma su Facebook circolano diverse notizie: da uomini arrestati muniti di cintura esplosiva a possibili attentati alla Torre Pontina. Tutte voci incontrolalte che non fanno che alimentare la paura.

ATTENTATI A PARIGI, VERTICE IN PREFETTURA A LATINA PER INTENSIFICARE LA SICUREZZA

CORRELATI

spot_img
spot_img