lunedì 20 Maggio 2024
spot_img

Assegnate nuove bandiere arancioni dal Touring Club Italiano; c’è anche Prossedi

Si è conclusa, con l’assegnazione della Bandiera Arancione ai Comuni di Atina (FR), Castro dei Volsci (FR), Prossedi (LT) e Trevi nel Lazio (FR), questa edizione di Bandiere Arancioni nelle Province di Frosinone e Latina, realizzata dal Touring Club Italiano in collaborazione con la Camera di Commercio Frosinone Latina e l’Azienda Speciale Informare.

Diventano così 24 le piccole località dell’entroterra certificate in Lazio, di cui 7 in provincia di Frosinone e 5 in provincia di Latina: Arpino (FR), Atina (FR), Bassiano (LT), Campodimele (LT), Castro dei Volsci (FR), Collepardo (FR), Fossanova, frazione del comune di Priverno (LT), Picinisco (FR), Prossedi (LT), San Donato Val di Comino (FR), Sermoneta (LT), Trevi nel Lazio (FR). 

“Touring Club da oltre venticinque anni è impegnato nella valorizzazione e promozione dei piccoli centri eccellenti delle aree interne – dichiara Giuseppe Roma, Vice Presidente del Touring Club Italiano – tale impegno è reso possibile anche grazie alla collaborazione di partner come la Camera di Commercio Frosinone Latina che, credendo nel potenziale di questi territori, ne incentiva uno sviluppo turistico durevole nel tempo, promuovendo un’offerta turistica sempre più integrata tra costa ed entroterra di qualità.”

“Il comparto del turismo ha dato prova di una grande resilienza dopo la pandemia e sta dimostrando un’energia trasformativa eccezionale – dichiara Giovanni Acampora, Presidente di Assonautica Italiana, SiCamera e Camera di Commercio Frosinone Latina – con i nuovi trend, che abbiamo analizzato anche nel corso del Summit, il concetto di turismo si è esteso nella direzione di un sempre più forte legame con il territorio. Tutto questo sta avvenendo nella indiscutibile cornice della sostenibilità intesa come un concetto di sviluppo che rispetti l’autenticità e l’identità dei luoghi e delle persone che vi abitano. L’esperienza del Touring Club è un esempio virtuoso di come mettere a sistema il patrimonio storico, culturale e ambientale di un territorio con l’offerta di accoglienza e di servizi di qualità. Per questo, la Camera di Commercio, grazie al supporto dell’Azienda Speciale Informare, ha deciso di sostenere i comuni dell’entroterra (con meno di 15.000 abitanti) delle province di Frosinone e Latina per il riconoscimento del marchio “Bandiera Arancione”.

Nel corso del progetto Touring Club Italiano ha raccolto la candidatura di ben 15 Comuni delle due province e li ha sottoposti ad analisi applicando il proprio Modello di Analisi Territoriale (M.A.T), che prevede anche un sopralluogo sul campo eseguito in forma anonima. Una volta concluso il percorso di verifica, Touring ha elaborato i risultati finali e assegnato la Bandiera Arancione ai quattro nuovi Comuni che hanno soddisfatto gli standard previsti.

Perché Bandiera Arancione a Prossedi

La località, inserita in un contesto naturalistico di fascino, si distingue per il centro storico ben conservato, tipico e complessivamente armonico. La presenza di diversi ristoranti e servizi rendono il centro vivace, mentre l’arredo urbano, coordinato e ben tenuto, contribuisce a creare un’atmosfera piacevole e caratteristica.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img