Home Aprilia Arrestato ad Aprilia latitante ricercato dalla polizia di Perugia

Arrestato ad Aprilia latitante ricercato dalla polizia di Perugia

0

Si era rifugiato ad Aprilia, dove si nascondeva, il 32enne cittadino albanese arrestato dalla polizia di Perugia.

Contro di lui, il Gip del Tribunale di Velletri aveva emesso un’ordinanza cautelare perché ritenuto responsabile, con altri connazionali, di furto aggravato e continuato nonché di coltivazione e detenzione di marijuana e di detenzione di armi clandestine.

Nel pomeriggio di ieri, 15 luglio, l’uomo è stato rintracciato all’interno di un’abitazione ad Aprilia, dagli agenti della Squadra Mobile di Perugia e della locale sezione della polizia stradale, con il supporto operativo dalla Squadra Mobile di Roma.

Assieme ai suoi connazionali, è accusato di 21 furti consumati e tentati tra luglio 2020 ed aprile 2021 ai danni di esercizi posti all’interno di aree di servizio, nonché in centri commerciali di Umbria e Lazio.

Furti, per lo più di tagliandi gratta e vinci, tabacchi, valori bollati e denaro, che hanno fruttato alla banda circa 200.000 euro.

Exit mobile version