sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Arrestato a Sonnino 41enne per maltrattamenti in famiglia: tra le vittime una bimba di 7 anni…

Nella notte del 9 settembre 2023, un nuovo episodio di violenza domestica ha scosso la tranquilla cittadina di Sonnino. Le forze dell’ordine sono intervenute per arrestare un individuo di 41 anni, residente nella zona, già noto alle autorità, accusato di maltrattamenti in famiglia nei confronti della sua convivente, una donna di 37 anni di nazionalità straniera, e della loro figlia minore di soli 7 anni. Entrambe le vittime hanno riportato lesioni, con tempi di guarigione stimati in 10 giorni per la madre e 5 giorni per la bambina.

Questo tragico episodio rappresenta l’ennesimo di una serie di eventi simili che si sono verificati nei mesi scorsi. L’uomo era già stato denunciato e arrestato per fatti analoghi in passato e, in precedenza, era stato allontanato dalla casa familiare come misura cautelare. Tuttavia, tutti questi provvedimenti erano ormai decaduti.

Il 41enne è stato immediatamente arrestato dai Carabinieri delle Stazioni di Sonnino e Priverno e, su disposizione del Procuratore, è stato associato alla Casa Circondariale di Latina, dove rimarrà a disposizione delle autorità giudiziarie competenti.

Va sottolineato che, in conformità con la legge, l’arrestato gode della presunzione di innocenza fino a prova contraria. Tuttavia, questo tragico episodio richiama l’attenzione sulla crescente problematica dei maltrattamenti in famiglia e sulla necessità di adottare misure più efficaci per proteggere le vittime e prevenire futuri episodi di violenza domestica nella comunità locale.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img