giovedì 8 Dicembre 2022

Sonnino, arrestati in Congo i presunti assassini del carabiniere Vittorio Iacovacci

Fonti della polizia congolese hanno rivelato che le forze dell’ordine del paese africano hanno tratto in arresto i presunti assassini dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio, ucciso in un’imboscata il 22 febbraio 2021 assieme al carabiniere di Sonnino Vittorio Iacovacci e all’autista Mustapha Milambo.

L’annuncio durante una conferenza stampa a Goma, secondo quanto riportano su Twitter Justin Kabumba, corrispondente locale di France24 e Ap, e Stanis Bujakera Tshiamala, giornalista Reuters e Dpa.

Nei tweet vengono mostrate anche alcune foto e un video dei presunti assassini consegnati al governatore militare del Nord Kivu. Al momento non c’è però la conferma delle autorità centrali congolesi.

CORRELATI

spot_img
spot_img