Continuano le adesioni al partito fondato da Giovanni Toti.

In tutto il Lazio il numero di amministratori e simpatizzanti che hanno scelto di entrare a far parte di questa nuova realtà sono tantissimi.

L’ultimo, ma solo in ordine di tempo, è il consigliere comunale di Ardea ed ex candidato sindaco, Massimiliano Giordani che ha scelto di lasciare Fratelli d’Italia per iniziare un nuovo percorso in un partito che ha fatto della meritocrazia e del coinvolgimento il carattere principale del

“E’ un onore e un piacere entrare a far parte della grande famiglia di “Cambiamo” e ringrazio il presidente Giovanni Toti, il consigliere regionale Adriano Palozzi e il responsabile del comitato promotore regionale Cambiamo Lazio, Mario Abbruzzese, per la fiducia e la stima in me riposta”.

Giordani, infatti, andrà a svolgere l’incarico di responsabile del comitato promotore Cambiamo Provincia di Roma.

“Si tratta di un incarico autorevole, all’interno di un grande percorso di radicamento e rinnovamento che ci porterà nei prossimi mesi ai congressi territoriali. Insieme a tutti i membri del comitato promotore provinciale, in accordo con il regionale di “Cambiamo” Lazio stiamo operando sul territorio metropolitano di Roma per coinvolgere cittadini, amministratori ed esponenti locali nel nostro progetto, nella assoluta convinzione che “Cambiamo” rappresenti una novità importante, inclusiva e meritocratica nel panorama del centrodestra locale e nazionale”.