rapina bar

Ha tentato una rapina in un bar di Aprilia ma gli è andata malissimo. Protagonista della vicenda è un 26enne che nella nottata di ieri, alle 2 della notte, è entrato al bar Fiamma Caffè. Armato di una chiave metallica contava di spaventare il cassiere e impossessarsi dell’incasso.

Ne è nata una colluttazione ma il cassiere nonostante i calci e i pugni è riuscito a bloccare e immobilizzare il malvivente, attendendo così l’arrivo dei Carabinieri.

Ai militari giunti sul posto non è rimasto che prendere in consegna il ladro sfortunato. L’uomo è stato portato presso la casa circondariale di Latina, a disposizione dell’autorità giudiziaria.