sabato 22 Gennaio 2022

Stop alla Tampon Tax, il comune di Aprilia chiede la disponibilità alle farmacie del territorio

È stato pubblicato lo scorso 22 novembre un Avviso esplorativo con il quale il Comune di Aprilia intende raccogliere disponibilità, da parte delle farmacie del territorio, ad applicare un abbattimento del 20% sul prezzo dei prodotti sanitari e igienici femminili, quali tamponi interni, assorbenti igienici esterni, coppe e spugne mestruali.

L’avviso è rivolto alle farmacie pubbliche e private di Aprilia. Le strutture interessate e disponibili ad applicare prezzi contenuti su tali prodotti, dovranno darne comunicazione, inviando una PEC all’indirizzo servizisociali@pec.comune.aprilia.lt.it, indicando denominazione e indirizzo, entro il prossimo 7 dicembre.

“L’Avviso pubblicato la scorsa settimana recepisce non solo la mozione proposta dal consigliere Zingaretti e approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale questa estate – commenta l’Assessora alle Politiche Sociali Francesca Barbaliscia, che ha anche la delega alle Pari Opportunità – ma anche un’istanza forte di equità sociale che proviene dalla società e dai territori. I prodotti sanitarie e igienici femminili per una donna svolgono esattamente la stessa funzione dei beni di prima necessità e come tali è giusto che anche lo Stato li consideri. L’Avviso esplorativo non è chiaramente una risposta compiuta, che dovrebbe esser assunta in altre sedi e dovrebbe avere valenza nazionale, ma è comunque un primo passo, condiviso anche da altre centinaia di amministrazioni, che speriamo possa suggerire al legislatore un intervento urgente in tema di tassazione per questo tipo di prodotti”.

L’elenco delle farmacie che avranno manifestato interesse ad aderire a questa campagna di sensibilizzazione, applicando l’abbattimento del 20%, sarà pubblicato sul sito del Comune e pubblicizzato sulle testate locali e su tutti i canali di comunicazione istituzionale dell’Ente.

CORRELATI

spot_img
spot_img