Aprilia, si dimette il vicesindaco Franco Gabriele. Terra: motivazioni evanescenti

Franco-Gabriele
Franco Gabriele

Si dimette il vicesindaco di Aprilia Franco Gabriele. La notizia arriva a pochi giorni dall’inaugurazione del point elettorale di Antonio Terra, sindaco uscente che punta alla rielezione. Proprio domenica aveva fatto scalpore l’assenza del Terzo Polo, a cui fa riferimento il vicesindaco Franco Gabriele. Antonio Terra aveva minizzimato. Ma a quanto pare le tensioni sono molto forti e sono scoppiate con le dimissioni del vicesindaco e assessore all’urbanistica.

Che i rapporti siano logori lo dimostrano anche le dichiarazioni rese dal sindaco Antonio Terra: “In merito alle dimissioni del Vice Sindaco Franco Gabriele, mi preme evidenziare con chiarezza che la sua lettera di dimissioni mi risulta assolutamente evanescente, poiché alla base della sua scelta non c’è nessun punto riguardante il programma elettorale da noi sottoposto ai cittadini, cui eventualmente saremmo venuti meno. A questo punto mi viene da supporre che le divergenze, non specificate nel dettaglio, siano legate a vicende o atti che nulla hanno a che vedere col percorso da noi intrapreso in questi anni. Risulta quindi chiaro che il logoramento sia da attribuirsi a motivi del tutto personali”, così il sindaco di Aprilia in una nota pubblicata su Facebook.

“Se la motivazione è questa, bene ha fatto a rassegnare le dimissioni, peccato lo abbia fatto all’ultimo miglio di un’esperienza importante, lunga 9 anni, da cui difficilmente potrà marcare le differenze e che avrebbe meritato, prima della sua nota, un confronto ben più aperto con me ed i suoi colleghi. Detto ciò, il nostro lavoro prosegue – conclude Antonio Terra -, la coalizione va avanti e continuerà a lavorare a testa alta per perseguire gli obiettivi sottoscritti con i nostri elettori e costruire la nuova proposta di governo della città”.

SHARE