Scuole e strade al centro della programmazione della Provincia di Latina.

In questi giorni sono state stanziate, nel bilancio di previsione 2020 – 2022 e nel documento unico di programmazione, rilevanti somme per effettuare la messa in sicurezza e la manutenzione degli edifici e della rete viaria di competenza.

In questo contesto il consigliere provinciale e comunale di Aprilia, Domenico Vulcano, è riuscito ad ottenere rassicurazioni in merito alla soluzione rapida delle criticità che riguardano anche l’istituto superiore “Antonio Meucci“.

Il nodo da sciogliere riguarda, in modo prioritario, la carenza di aule rispetto al numero di nuovi iscritti.

“L’anno scorso, grazie all’intervento del presidente della Provincia, è stato possibile trovare una soluzione per i tanti studenti inizialmente esclusi dalle graduatorie, che ha garantito loro un percorso scolastico più agevole senza la necessità del pendolarismo. Per evitare corse contro il tempo e soluzioni dell’ultima ora, e anche per rispondere ai timori delle famiglie, ho chiesto al consiglio provinciale un impegno a programmare già da oggi – spiega Vulcano – eventuali interventi mirati all’individuazione di nuovi spazi qualora necessari, ricevendo in tal senso precise rassicurazioni”.

La costruzione di una nuova scuola, infatti, richiederà anni ed evitare di rincorrere l’emergenza è l’imperativo.

“La realizzazione di una terza scuola ad Aprilia è una tappa fondamentale per dare risposta al numero crescente di studenti che caratterizza il territorio. Per questo motivo, l’amministrazione provinciale non può – conclude Vulcano – tralasciare la necessità di programmare tale intervento d’intesa con l’amministrazione comunale, iniziando fin d’ora a reperirne i fondi necessari”.