rimborsi facili
Antonio Terra

Mini rimpasto nella giunta del sindaco di Aprilia, Antonio Terra. Una scelta rapida che arriva dopo le dimissioni di gianfranco Caracciolo.

La delega alle attività produttive è stata assegnata ad Alessandro D’Alessandro che assume anche la gestione dei settori turismo, spettacolo e tempo libero, ai rapporti con i consumatori, a caccia e pesca e alla protezione civile.

“Ringrazio tutti coloro che hanno riposto in me la loro fiducia e che hanno creduto in questo percorso amministrativo, che è innanzitutto un servizio a favore di una comunità cittadina – spiega il neo assessore – un ringraziamento particolare va alla lista Aprilia Domani che ha sostenuto la scelta della mia persona per questo incarico, in un momento così delicato e a Gianfranco Caracciolo che mi ha preceduto. In questo giorno così importante, vorrei anche ringraziare la mia famiglia che è stata per me fondamentale, per gli insegnamenti e i valori che ha saputo trasmettermi. Da subito, sarò operativo per ascoltare le esigenze delle imprese”.

Alessandro D’Alessandro ha 42 anni ed è stato già consigliere comunale per due consiliature, dal 2009 al 2013 e dal 2013 al 2018. Educatore e cooperatore sociale, ha fondato nel 2009 la cooperativa sociale integrata Diversa Arte di Roma, con l’intento di creare opportunità di crescita in termini di autonomia e di integrazione lavorativa per (e con) ragazzi diversamente abili.

“Ad Alessandro va il mio personale augurio di buon lavoro – commenta Terra – sono certo che l’esperienza in consiglio comunale e la sensibilità che lo caratterizza saranno utili a gestire un settore così importante per la città, in una fase storica così delicata e impegnativa per tutti”.