sabato 24 Febbraio 2024
spot_img

Aprilia, quartiere Sacida senza acqua e fognature: lanciata una petizione su change.org

Lanciata la petizione contro l’amministrazione di Aprilia che ha abbandonato il quartiere di Sacida. Nella zona, si legge nel testo della petizione sul sito www.change.org, “mancano ancora acqua potabile e fognature. I cittadini sono costretti a servirsi di pozzi e a spendere centinaia di euro per acquistare e manutenere filtri che rendano l’acqua un minimo sicura per la salute loro e dei loro figli”.

“Questo – continua la spiegazione della richiesta di firme – nonostante le promesse della giunta Terra e il milione di euro all’anno versato quale ristoro dalla Rida Ambiente. E’ ora di dire basta a questa situazione e alle promesse elettorali. Firma la petizione da presentare al sindaco Antonio Terra (e agli altri candidati a sindaco) prima delle elezioni del 4 marzo prossimo così da fargli fare una nuova promessa, ma questa volta per iscritto, nel caso in cui venisse rieletto”.

L’iniziativa parte proprio dalla Rida Ambiente di Aprilia, che ha pagato sempre quanto necessario per il ristoro del territorio sul quale opera e a cui tiene particolarmente, perché è proprio lì che ha deciso di investire. Rida intende restare ad Aprilia puntando sulla convivenza con i residenti, come ha sempre fatto, anche come in questo caso denunciando omissioni dell’amministrazione comunale.

Il link per firmare la petizione: https://www.change.org/p/antonio-terra-sindaco-della-citt%C3%A0-di-aprilia-acqua-potabile-e-fognature-nel-quartiere-sacida-aprilia-firma-prima-delle-elezioni?recruiter=858247623&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink&utm_campaign=share_petition&utm_term=share_for_starters_page

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img