Maltrattamenti in famiglia e lesioni. Di questo dovrà rispondere un 58enne di Aprilia, di nazionalità serba, arrestato oggi dai carabinieri.

L’uomo era stato denunciato dalla convivente dopo diversi episodi di violenza e subito i militari avevano avviato le indagini. Dagli accertamenti sarebbero emerse le responsabilità a carico del 58enne e nei suoi confronti sono scattate inevitabili le manette.

L’operazione di polizia giudiziaria, che rientra in una strategia di contrasto più ampia ai reati di stalking, ha avuto luogo su disposizione dell’autorità giudiziaria di Latina opportunamente informata dagli uomini dell’Arma.