lunedì 17 Gennaio 2022

Aprilia, fiaccolata per la legalità

Dopo le ripetute intimidazione ai componenti della giunta e del consiglio comunale di Aprilia, che hanno portato nel mese scorso alle dimissioni dell’assessore Chiusolo, il sindaco Antonio Terra ha proposto una fiaccolata per la legalità.

Il primo cittadino ha pensato a questa iniziativa durante la riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica indetta lo scorso 20 dicembre dal Prefetto di Latina Antonio D’Acunto.

La proposta quindi è stata concordata all’unanimità nella Conferenza dei Capigruppo che ha stabilità che la fiaccolata “Uniti senza paura” prenderà il via da Piazza Roma alle 19, al termine dei lavori di un Consiglio Comunale straordinario.

“Tra i suoi impegni quotidiani – si legge in una nota del Sindaco Antonio Terra – l’Amministrazione Comunale promuove attività e progetti volti all’educazione delle giovani generazioni per la legalità e il viver civile in una società civile. Gli ultimi gravi ed inqualificabili episodi, che hanno destato particolare preoccupazione nella cittadinanza e negli amministratori, sono stati censurati risolutamente dalle forze politiche di Aprilia, di maggioranza ed opposizione senza distinzione. Per questo, ci rivolgiamo alla collettività per rilanciare con voce unanime l’azione di legalità sul territorio, esprimendone il sentimento comune, come reale segno di appartenenza ad una comunità unita, viva e propositiva il cui senso civico non cede a intimidazioni e condizionamenti di alcun tipo”.

CHIUSOLO, D’ACUNTO CONVOCA VERTICE. MOSCARDELLI: SCONFITTA DELLE ISTITUZIONI

APRILIA, SI DIMETTE L’ASSESSORE CHIUSOLO: HA SUBITO GRAVI MINACCE

CORRELATI

spot_img
spot_img