lunedì 17 Gennaio 2022

Aprilia, grande partecipazione alla fiaccolata per la legalità

I tanti hanno preso parte giovedì sera alla fiaccolata promossa dal Comune di Aprilia per rispondere in modo positivo alle minacce e agli attentati compiuti contro l’ex assessore Antonio Chiusolo, costretto il mese scorso alle dimissioni, dopo l’ennesima intimidazione.

Al Consiglio Comunale straordinario è seguita la fiaccolata per le strade della città che ha visto una grande partecipazione non solo del mondo politico, la giunta e i consiglieri tutti, ma anche della cittadinanza riunita per dire no alla criminalità. Di cultura della legalità ha parlato l’assessore regionale alle pari opportunità, Concettina Ciminiello, che ha partecipato alla fiaccolata “per manifestare la mia vicinanza a chi ogni giorno è in prima fila nella lotta alla criminalità”. “Questi gravissimi episodi sono un chiaro segnale del radicamento mafioso che vede coinvolto il territorio pontino, da parte nostra non possiamo far altro che confermare il nostro impegno nel diffondere nella nostra regione la cultura della legalità, convinti che questa sia l’unica strada da percorrere. A Chiusolo e al sindaco Antonio Terra esprimo tutta la mia solidarietà”.

CORRELATI

spot_img
spot_img