martedì 28 Maggio 2024
spot_img

Aprilia, controlli da Rida. Altissimi: Se fossero sempre così attenti non ci sarebbero crisi

Si sono presentati uomini dell’Arpa e della Polizia Municipale questa mattina davanti alla Rida Ambiente di Aprilia. Probabilmente il controllo serviva a verificare che lo stabilimento di Aprilia fosse veramente chiuso. Controlli che si inseriscono nella polemica tra il patron Fabio Altissimi e l’amministrazione comunale di Latina.

“Fossero così attenti con gli altri come con noi non si sarebbero mai verificate crisi di rifiuti nel Lazio – ha dichiarato Fabio Altissimi -. Forse è una risposta alle proteste del Sindaco di Latina Coletta, l’unico a essersi lamentato, tra le decine di comuni serviti, per la nostra chiusura di alcune ore”.

Il Comune di Latina proprio ieri ha comunicato di aver risolto trovando un altro stabilimento che  consente il parziale conferimento dei rifiuti prodotti nelle giornate dell’1 e 2 aprile. Rifiuti che erano destinati a Rida Ambiente. Quale impianto è stato scelto non è dato saperlo. Ad ogni modo l’amministrazione ha rinnovato l’invito “limitare per quanto possibile anche il conferimento dei rifiuti indifferenziati e della frazione organica”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img