Un uomo senza vita è stato trovato questa mattina presto all’ex dogana di Aprilia. Il cadavere era all’interno dei capannoni di via Enna e probabilmente la causa della morte è riconducibile al freddo.

Dopo il ritrovamento sono intervenuti il personale del 118, gli agenti della polizia locale e i carabinieri di Aprilia. Si tratta della seconda persona deceduta negli ultimi giorni. Un altro clochard era stato trovato nell’edificio della ex Canebi, in via Tiberio.