venerdì 30 Luglio 2021
spot_img

Aprilia, bandiera a mezz’asta per il lutto che ha colpito la comunità di Ardea

Aprilia, terrà oggi bandiere a mezz’asta nelle sedi municipali e negli uffici pubblici, in segno di vicinanza con la comunità cittadina di Ardea. La morte dei due fratellini Daniel e David uccisi insieme ad un anziano che ha cercato di difenderli, ha colpito tutti e così anche la comunità di Aprilia, così vicina al comune di Ardea.

L’amministrazione comunale ha espresso così il cordoglio della città e la vicinanza alle famiglie coinvolte nella tragedia di domenica scorsa. Oggi ad Ardea è previsto il lutto cittadino.

“Condividiamo con Ardea una prossimità geografica che oggi è anche prossimità affettiva – ha commentato il sindaco di Aprilia Antonio Terra – quello che è successo domenica ha scosso profondamente le nostre Città e l’intero Paese. Credo sia importante, come apriliani, di fronte al dolore e allo smarrimento, condividere queste emozioni con la comunità ardeatina e l’amministrazione comunale della città vicina”.

Una tragedia assurda che ha distrutto due famiglie. I piccoli, di 5 e 10 anni, stavano giocando nel parco davanti casa quando è arrivato Andrea Pignano che, senza alcun motivo, almeno secondo quanto ricostruito dagli investigatori al momento, ha sparato prima al più grande e poi al fratellino. La madre si è precipitata e ha urlato chiamando anche il marito e insieme sono rimasti accanto ai figli.

CORRELATI

spot_img
spot_img