Sempre attenti nell’ambito della lotta allo spaccio di sostanze stupefacenti, i carabinieri di Aprilia, nella tarda serata di ieri, sono intervenuti nella zona delle case popolari.

Un intervento che ha permesso di arrestare, in flagranza di reato L.G., classe 1997, incensurato, residente ad Aprilia.

Il ragazzo, veniva perquisito e trovato in possesso di 600 grammi di marijuana; 800 grammi di hashish; materiale per il confezionamento e 2 bilancini di precisione.

Al termine delle formalità di rito lo stesso è stato accompagnato presso la locale casa circondariale, in attesa del processo che verrà celebrato con rito direttissimo.