furto aggravato

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Aprilia hanno arrestato, in flagranza di reato, due giovani di 19 e 21 anni.

Per i due ragazzi l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari infatti li hanno trovati in possesso di 52 grammi di hashish, 50 di marijuana e materiale per il confezionamento.

Ai due sono stati concessi i domiciliari, in attesa della celebrazione del rito direttissimo.