domenica 25 Settembre 2022

Aprilia, 40mila euro dal bilancio partecipato per incentivare il piccolo commercio

40mila euro per incentivare il piccolo commercio cosiddetto di vicinato sono stati stanziati dall’amministrazione di Aprilia dalla quota annuale di Bilancio Partecipato.

I soldi serviranno per incentivare le attività al fine di sostenere le piccole e medie realtà economiche e, attraverso la loro riqualificazione, rendere maggiormente fruibile il centro urbano.

“Il Bilancio Partecipato – hanno commentato il Sindaco Antonio Terra e l’Assessore delegato Vittorio Marchitti – è la terza misura prevista nel 2015 per aiutare il piccolo commercio, dopo l’esenzione del 100% della quota variabile della Tari per le start up e la riduzione dell’Imu per i proprietari dei locali commerciali che applicano il canone calmierato. L’obiettivo è premiare le idee innovative che potranno contribuire a vivacizzare il centro e far destare in esso curiosità nel potenziale acquirente. Sia nella merceologia che nel settore alimentare, puntiamo al made in Italy e, in linea con i principi di Aprilia in Latium, alla filiera corta del nostro territorio e delle sue peculiarità”.

CORRELATI

spot_img
spot_img