calza befana

Quando la Befana rischia di essere pericolosa. Per questo motivo i Carabinieri del NAS hanno sequestrato ad Aprilia 350 calze della befana a tre venditori ambulanti. I dolci contenuti all’interno della calza non aveva le etichettature come disposto dalla legge. Essendo questa situazione irregolare, a tutela dei consumatori, i militari hanno proceduto al sequestro.

Senza etichettatura infatti può essere difficile risalire a chi ha confezionato i dolci, ingredienti e apporto calorico, fattori che devono essere indicati per legge sulle etichette. Un fattore da tenere sempre in considerazione soprattutto quando si comprano prodotti da destinare ai più piccoli.