A soli 20 è stato arrestato perchè ritenuto responsabile dei reati di rapina, danneggiamento, violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Il giovane a seguito delle risultanze investigative dei carabinieri è stato ritenuto non adeguato a tale misura restrittiva perchè troppo lieve.

Pertanto, i militari hanno dato esecuzione ad un’ordinanza emessa dal tribunale di Latina nei confronti del 20enne che è stato trasferito nel carcere di Latina come disposto dall’autorità giudiziaria.