venerdì 12 Luglio 2024
spot_img

Appuntamento il 27 Settembre con il Panathlon per la presentazione del libro ‘Bruno Laurenzi, Nettuno e il Baseball’ 

Nuova iniziativa del Panathlon Club International di Latina. Verrà presentato il 27 settembre – alle 18 – nella sala dedicata a Enzo De Pasquale, al Comune di Latina, in piazza del Popolo, il libro ‘Bruno Laurenzi, Nettuno e il Baseball’ scritto a quattro mani da Pio Trippa e Camillo Palma insieme al grande campione nettunese e azzurro, con la presentazione di Giampiero Faraone e la prefazione di Carlo Eufemi.

L’idea dell’opera è nata e cresciuta nel corso dei tanti incontri che gli autori, insieme a Laurenzi, hanno condotto nelle scuole e in altri contesti nei quali la testimonianza di amore per il gioco è stata portata a giovani e giovanissime platee.

Il libro è diviso in tre parti, la prima illustra la parabola della disciplina a Nettuno, la nascita, lo sviluppo, la sua influenza e importanza nel contesto sociale della cittadina tirrenica, la seconda racconta la storia personale di Bruno Laurenzi, atleta di riferimento in città e in Nazionale, la terza tenta un’analisi delle difficoltà che lo sport incontra nel conquistare le nuove generazioni, a Nettuno e in tutto il Paese, suggerendo alcune soluzioni da parte degli autori.

“Dopo aver condiviso questo progetto con il dottor Pio Trippa e il campione Bruno Laurenzi, del Nettuno baseball e della Nazionale Italiana anni ’70 – dice Camillo Palma –  facendo riferimento alla vicenda del campione Bruno, abbiamo fatto un quadro della situazione attuale del baseball in quel di Nettuno, provando a elencare una serie di azioni di rinascita e cambiamento, visto il forte radicamento di questo sport nel tessuto sociale della città, applicando le logiche del marketing e gli strumenti del management.”

Il libro, realizzato grazie al contributo della Banca di Credito Cooperativo di Nettuno, è distribuito gratuitamente, fino ad esaurimento delle copie, in occasione degli incontri di presentazione, e può essere richiesto via email allo stesso Palma (camillopalma57@gmail.com) indicando nome e indirizzo.

“Speriamo di potere favorire ulteriori progetti di crescita e sviluppo per le future generazioni, e, così come è successo al sottoscritto e al campione Bruno, che ancora oggi ricordiamo le felici esperienze di gioventù sui diamanti italiani. Io con l’Anzio baseball e, per quanto riguarda Bruno, sui diamanti di tutto il mondo.”

Dalle 17 alle 18 i giovani pontini potranno conoscere le prime esperienze pratiche con lo sport del baseball in piazza del popolo seguiti da istruttori dei Dolphins Anzio e del Latina Bc. La manifestazione fa parte del programma Settimana europea dello sport.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img