martedì 16 Aprile 2024
spot_img

“Antro Rituale”: a Formia un viaggio nell’arte e nel Sacro

L’Associazione Culturale ARTARTE e Carlo De Meo, con il sostegno del Comune di Formia e in collaborazione con diverse istituzioni artistiche, invitano il pubblico all’installazione “Antro Rituale” dell’artista Pino Genovese. L’evento si terrà nello spazio espositivo ZINGIULIN in Maranola, via S. Luca 15, a Formia, il 25 febbraio 2024 alle ore 11:00.

Un Sacro Incontro tra Arte e Natura

“Antro Rituale” trasforma lo spazio espositivo in un luogo sacrale, dove il pubblico è invitato a partecipare a un rito di celebrazione dell’essenza più misteriosa e antica dell’essere umano. Questa performance artistica esplora il legame profondo tra l’uomo e la natura, attraverso simbologie legate al sacro, al mistero e alla magia animistica.

Personaggi e Simboli dall’Antichità

L’opera di Genovese porta in scena figure come il cacciatore di serpenti e la donna dai capelli d’argento, entrambi simboli di una vita in simbiosi con l’ambiente naturale. Attraverso la loro interazione, l’installazione invita a riflettere sull’unione cosmica e sulla necessità di riscoprire il nostro rapporto ancestrale con gli animali e il mondo naturale.

Un’Esperienza Immersiva

La performance di apertura vedrà la partecipazione di Pino Genovese e Marina Sciarelli, costumista di cinema e teatro, nonché moglie dell’artista. Il loro lavoro congiunto si traduce in un’espressione artistica che combina arte visiva, teatro e cinema, offrendo una profonda esperienza immersiva ai visitatori.

Visitare l’Installazione

“Antro Rituale” sarà accessibile dal 25 febbraio al 26 maggio 2024, con orario continuato dalle 9:30 alle 18:00.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img