domenica 19 Maggio 2024
spot_img

Annullate le elezioni a Cisterna, Del Prete vince il ricorso al Tar

Il Tar ha annullato le elezioni a Cisterna. La prima conseguenza è la caduta del sindaco Mauro Carturan e del consiglio. La sentenza, uscita pochi minuti fa sarà trasmessa entro 24 ore alla Prefettura.

Il Tar ha annullato nello specifico il verbale di proclamazione degli eletti, per irregolarità in 4 sezioni. Subito dopo le elezioni non tornavano infatti i conti tra le schede votate, quelle avanzate e quelle originariamente vidimate. Qualche scheda che era stata timbrata all’inizio sembrava sparita.

Ad accrescere i dubbi il fatto che Carturan avesse vinto con soli tre voti di scarto. Gianluca Del Prete, arrivato secondo, aveva così presentato ricorso al tribunale amministrativo, assistito dall’avvocato Tony De Simone. Ricorso che è stato vinto.

Si tornerà al voto, ma probabilmente soltanto nelle 4 sezioni in cui sono state riscontrate le irregolarità. Una procedura già utilizzata in situazioni simili.

Silvia Colasanti
Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img