domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

Anniversario dell’attentato di Nassiriya; le celebrazioni dei carabinieri a Latina

Anche quest’anno presso il Comando Provinciale dei Carabinieri di Latina, in Largo Caduti di Nassiriya, si è celebrata la commemorazione del tragico evento che, la mattina del 12 novembre 2003, nella omonima città irachena, dilaniò la base militare italiana nell’attentato più grave subito dai nostri contingenti schierati nelle missioni di pace.  

A seguito dell’attentato persero la vita 19 italiani, tra cui 12 Carabinieri, 5 militari dell’Esercito, 2 civili e 9 iracheni.   

Il Comandante Provinciale Colonnello Christian Angelillo, alla presenza del Prefetto di Latina, S.E. dott. Maurizio Falco, del Presidente della Provincia di Latina, dott. Gerardo Stefanelli, del Vice Sindaco del Comune di Latina, dott. Massimiliano Carnevale, dei rappresentanti delle sezioni di Latina dell’ Associazione Nazionale Carabinieri (A.N.C.) e dell’Associazione Nazionale Forestali d’Italia (ANFOR), dei militari del locale Comando Provinciale Carabinieri e del Parroco della Cattedra S. Marco di Latina, Don Francesco Pimpinella, ha commemorato il tragico evento, con una breve e toccante cerimonia tenutasi ieri mattina, al termine della quale ha deposto una corona al monumento dedicato alle vittime della strage.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img