di Redazione – Una vacanza in Thailandia da 15mila euro, questo il regalo di compleanno di Claudio D’Alessio alla sua nuova fidanzata Nicole Minetti. Peccato che alla fine nessuno ha pagato il conto e l’agenzia di viaggi di Formia si è vista costretta a denunciare la coppia.

I fatti risalgono a marzo quando, per festeggiare i 29 anni di Nicole, il figlio di Gigi D’Alessio organizza un viaggio a Phuket, in Thailandia, per una settimana per quattro persone. Claudio dà un acconto di 7mila euro prima di partire, ma una volta tornato dalla vacanza all inclusive in resort di lusso non versa i restanti 8mila euro.

L’agenzia sostiene di essere stata truffata e di non aver ricevuto mai il bonifico di saldo. Una grana giudiziaria sulla quale deciderà il Tribunale di Cassino e che si va ad aggiungere alla denuncia della colf ucraina che ha accusato D’Alessio di aggressione.

DOPPIO DRAMMA IN CASA D’ALESSIO-MINETTI: PERDONO IL BAMBINO E VENGONO DENUNCIATI DALLA COLF