martedì 26 Ottobre 2021

“America Latina”, presentato alla Mostra del cinema di Venezia il film girato nel capoluogo pontino

E’ stato presentato oggi, 9 settembre, in anteprima, alla 78esima Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, il nuovo film dei fratelli D’Innocenzo, Fabio e Damiano, girato anche a Latina.

La pellicola in concorso arriva dopo il primo successo, quello per “Favolacce”.

“America Latina” è il titolo del thriller che vede protagonista l’attore Elio Germano.

“Il thriller è un genere che deve essere rispettato – hanno dichiarato i due registi – e noi l’abbiamo sempre amato. Il nostro obiettivo? Arrivare a tante persone. Stiamo lavorando con grande paura, ma siano felici che sia così”.

Un’altra pellicola girato nella nostra città, grazie al lavoro della Latina Film Commission.

Non è l’unico film a Venezia con protagonista la provincia di Latina. C’è anche “La Scuola Cattolica”, in cui il regista Stefano Mordini ricostruisce uno dei fatti di cronaca nera più dolorosi del nostro territorio: il massacro del Circeo.

E’ tratto dal romanzo omonimo di Edoardo Albinati, e si sviluppa con un narratore onnisciente – il giovane Edoardo, un personaggio “di passaggio” – che racconta come i 4 ex studenti di una rinomata scuola privata romana arrivarono all’omicidio la notte tra il 29 e il 30 settembre 1975.

Silvia Colasanti
Giornalista pubblicista dal 2009 ha cominciato a scrivere nel 2005. Laureata in Scienze politiche, con un Master in Diritto europeo, ha lavorato per tre anni (tra le altre esperienze) nella redazione de Il Tempo Latina, poi come redattrice al Giornale di Latina. Si occupa essenzialmente di cronaca, in particolare di cronaca giudiziaria

CORRELATI

spot_img
spot_img