giovedì 8 Dicembre 2022

Ambulanze in panne al Goretti di Latina. Caos parcheggi e soluzioni lontane

Come se non fossero sufficienti i problemi legati alla carenza di posti letto o di spazi all’interno dell’ospedale.

Ora per il Santa Maria Goretti di Latina si apre il fronte parcheggi.

Il numero di parcheggi “per una questione di sicurezza” è stato ridotto.

Le auto si fermano dove trovano posto.

E le ambulanze?

Anche in doppia fila, una dietro l’altra in attesa di poter tornare operative quando la barella su cui hanno trasportato il paziente sarà restituita.

Tempi non proprio brevissimi considerato il costante sovraffollamento del pronto soccorso che costringe spesso i pazienti su letti di emergenza e barelle anche per ore oltre che a sistemazioni fortuite come quella nei corridoi.

Ma la Asl di Latina al momento non ha soluzioni immediate.

Al vaglio c’è un progetto di redistribuzione degli spazi interni che dovranno, comunque, rispettare gli standard di sicurezza sinora passati in cavalleria.

I dipendenti sono esasperati ma la cosa peggiore è vedere che le ambulanze sono stipate neanche si trattasse di taxi all’aeroporto nella confusione e nell’improvvisazione più totale.

CORRELATI

spot_img
spot_img