mercoledì 28 Luglio 2021
spot_img

Altro latitante rumeno bloccato dalla polizia a Latina: deve scontare 10 anni

E’ evidente come, in Romania, sia opinione comune, tra i malviventi in fuga, scegliere Latina come porto sicuro per nascondersi.

Un’opinione evidentemente erronea visto che, a distanza di pochi giorni dal precedente arresto, la squadra mobile del capoluogo ha intercettato un altro latitante condannato nel paese est europeo.

“A distanza di pochi giorni da quando un altro cittadino rumeno – scrivono dalla questura di Latina – è stato rintracciato e arrestato nel capoluogo, poiché gravato da una pesante condanna”. Si tratta di un 47enne, fermato dai poliziotti della Squadra Mobile d’intesa con il Servizio di Cooperazione Internazionale di Polizia. Appresa la notizia che in terra pontina poteva trovarsi G.S., condannato a 10 anni di carcere perché responsabile dei reati di associazione a delinquere, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione, tutti commessi in Romania, gli uomini della questura si sono messi in caccia.

Dopo diversi servizi di appostamento e pedinamento, una volta avuta certezza della sua identità, nella mattinata odierna gli uomini della Squadra Mobile lo hanno bloccato.

Al termine delle formalità di rito, lo straniero è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Velletri (RM) per l’espiazione della pena.

Maurizio Bindotti
Maurizio Bindotti, laureato in discipline giuridiche con un master in giornalismo multimediale. Ha avuto diverse esperienze nelle redazioni di media digitali appassionandosi di cronaca.

CORRELATI

spot_img
spot_img