Albalonga-Latina Calcio 2-1: un rigore sbagliato decide la sfida di semifinale play off

Latina-Calcio

Il Latina Calcio viene sconfitto 2-1 in casa dell’Albalonga, che accede invece alla finale dei play off.

Ad Albano la partita di andata dei play off, per accedere al campionato di Serie C. È andata in onda, alle ore 16, tra le mura dello Stadio Pio XII, la sfida tra Albalonga Calcio e Latina Calcio 1932.

I primi 10 minuti del calcio d’inizio sono in equilibrio tra le due formazioni, che cercano di avvicinarsi il più possibile alla porta avversaria. La prima grande occasione arriva per l’Albalonga che, dal limite dell’area piccola, la spedisce alta, fuori la porta. Il Latina Calcio è già a quota 2 calci d’angolo che, con il colpo di testa di Iadaresta in anticipo sul primo palo, diventa pericoloso per l’Albalonga. Attacco respinto però dal difensore castellano. Subito l’Albalonga riparte con Novello, la serve per Magliocchetti che incrocia col destro. Bortolameotti non riesce ad arrivarci e i padroni di casa salgono in vantaggio. 1-0 per l’Albalonga al minuto 21. È ancora la formazione casalinga che nei restanti minuti prova a raddoppiare. Assalto assoluto per i castellani, ma il risultato non varia. Il primo tempo finisce con il vantaggio per l’Albalonga 1-0 sul Latina Calcio.

Al rientro in campo dall’intervallo, è l’Albalonga a gestire il primo possesso. La formazione nerazzurra prova comunque a prendere iniziativa per azzerare le distanze. Arriva però il raddoppio dei padroni di casa. Con un calcio d’angolo, Succi, di sponda, la spara in porta alle spalle di Bortolameotti. Al minuto 54 arriva il 2-0 dell’Albalonga. Mister Carlo Pascucci opta per un doppio cambio, puntanto su Olivera e sostituendo Catinali, e in uscita anche Barberini  per Bardini. Il centrocampista Bardini, dopo solo neanche 10 minuti dal suo ingresso, viene espulso a causa di un intervento durissimo su Barone, a metà campo. Il giocatore nerazzurro non protesta neanche. Carlo Pascucci fa il terzo cambio della partita: dentro Scibilia per Cossentino.  Arriva anche il primo goal nerazzurro. Iadaresta, sullo sviluppo del calcio d’angolo calciato da Cittadino, colpisce e spedisce la palla in porta. Il Latina accorcia le distanze, 2-1, al minuto 74. Il Latina ora positivo in partita, e Pascucci prova le ultime due sostituzioni: dentro Natale per Tribuzzi e dentro Pagliaroli per Palazzo. Al minuto 87 rigore per il Latina. Cittadino la calcia, la tira centrale ma Frasca la respinge. Il portiere di casa respinge il pareggio nerazzurro, azzerando la possibilità del Latina di portare a casa un risultato in pareggio. Finiscono i 90 minuti, dopo 5 di recupero, e l’Albalonga batte il Latina Calcio 2-1, accedendo alla finale play off. Si sciupa a 2’ dal termine la possibilità di prolungare la partita ai supplementari. L’Albalonga sfiderà il Trastevere, vittorioso in casa dell’Atletico.

SHARE