lunedì 30 Gennaio 2023

Al via la dieta depurativa post Natale: spremute, centrifughe e vellutate per un effetto detox

Il periodo appena trascorso ha effettivamente messo a dura prova la nostra linea con i cenoni vari e i pranzi luculliani. Ne usciamo sicuramente appesantiti e il nostro fisico ne risente. Se resistere alle tentazioni del periodo natalizio non fa per voi allora non rimane altro che detossificarvi nel post Natale. Vediamo insieme qualche strategia per non incorrere in errori comuni.

Per un programma detox che si rispetti è necessario iniziare dal riordinare la vostra giornata alimentare ricominciando dai cinque pasti; i primi giorni sarà più dura ma il fisico si abituerà molto volentieri e già dopo un paio di giorni inizierete a giovare dei benefici di un’alimentazione regolare.

In secondo luogo evitiamo di continuare a consumare ad oltranza torroni, pandori e panettoni ma cerchiamo di limitarli per le giornate in cui abbiamo ospiti. Come ricorderete dall’articolo precedente sono alimenti estremamente calorici, ma anche poco sazianti. Ricordate che sono sempre prodotti confezionati e ricchi di grassi saturi.

Al nostro programma detox non possono mancare spuntini a base di spremute oppure di centrifugati, ottimi per il palato e per la linea E per le vostre cene scegliete una passata di verdure di stagione oppure una vellutata. Rimarranno sicuramente leggere e con le radici giuste avremo anche un ottimo effetto detox. Un esempio?

vellutata_carote_daikonVELLUTATA DI CAROTE E DAIKON
Questa vellutata unisce il dolce sapore delle carote con quello leggermente piccante del daikon.

Fate soffriggere in un tegame antiaderente 2 cucchiai di olio con 2 carote e una costa di sedano tagliati a cubetti. Aggiungete il daikon e una fetta di zucca a cubetti. Lasciare cuocere a fuoco medio per circa 15 min aggiungendo un mestolo di acqua calda. Passare al frullatore e servire. Buona, depurativa e brucia grassi.

CORRELATI

spot_img
spot_img