Si è tenuto ieri presso il Liceo Statale Alessandro Manzoni di Latina, il primo seminario sul giornalismo digitale promosso da Latinaquotidiano.it in collaborazione con il liceo stesso, nell’ambito del progetto volto a fornire un orientamento sul mondo dell’informazione dedicato alla Generazione Z.

L’editoria su carta, locale nazionale e internazionale, ha completamente lasciato il passo alla stampa digitale, che trova nei giovani grandi fruitori per effetto dei tablet e degli smartphone.

Il seminario, rivolto a tutti gli studenti delle classi quarte e quinte degli istituti scolastici della provincia di Latina, si pone la finalità di accompagnare le nuove generazioni di studenti della scuola secondaria di secondo grado ad una migliore lettura dei quotidiani online.

Una forte partecipazione con oltre 150 ragazzi che hanno ascoltato ieri nell’aula magna del Manzoni il direttore Lidano Grassucci e l’editore Francesco Miscioscia nelle tre ore del seminario, dimostrando un grande entusiasmo per il tema trattato e partecipando in modo attivo e diretto.

Fornire un primo approccio alla figura professionale del giornalista digitale e delle altre figure indispensabili per una redazione online, come il web master, attraverso la presentazione degli strumenti base del giornalismo oltre al loro corretto utilizzo.

Con l’incontro di ieri gli studenti hanno potuto acquisire le prime competenze tematiche quali la stampa digitale, la lettura e la conoscenza della linea editoriale e delle fonti, riconoscere le fake news e, tema a loro molto caro, quali social media utilizzare e come farlo correttamente.

Nelle prime settimane del 2019 si svolgerà un secondo appuntamento per completare il ciclo d’informazione alle classi quarte e quinte del liceo.

Questo slideshow richiede JavaScript.