lunedì 17 Giugno 2024
spot_img

Aggressione all’Ospedale Goretti di Latina, il Presidente della Regione: “Inaccettabile”

Nella mattinata di venerdì 17 maggio ci sono stati momenti di paura all’ospedale Santa Maria Goretti di Latina. Un 35enne ha minacciato di morte i sanitari che lo stavano assistendo, si è quindi reso necessario l’intervento dei Carabinieri per mettere un freno alla furia dell’uomo che è stato denunciato.
Ad intervenire sui fatti il Presidente della Regione Lazio Francesco Rocca.

“Quanto avvenuto al Pronto Soccorso dell’Ospedale ‘Santa Maria Goretti’ di Latina – si legge sui social – dove un uomo già noto alle forze dell’ordine ha aggredito i sanitari che lo stavano assistendo, è inaccettabile. Ogni episodio di violenza e di sopraffazione ai danni di chi, con grande competenza e umanità, si prende cura degli altri, va condannato con la massima fermezza”. Così sui social il presidente della Regione Lazio Francesco Rocca.

“Al personale di vigilanza del nosocomio pontino, alle forze dell’ordine e ai camici aggrediti, giunga la solidarietà mia personale e della Giunta della Regione Lazio. Con il Viminale – Ministero dell’Interno abbiamo lavorato per i presidi di polizia h24 nei principali ospedali romani, riportando le forze dell’ordine anche nella più grande struttura sanitaria della provincia di Latina e vogliamo continuare su questa strada. Verso episodi simili ci sarà sempre tolleranza zero da parte della nostra amministrazione”.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img