domenica 4 Dicembre 2022

Nuovo accordo tra Confindustria e Intesa Sanpaolo. 10 miliardi di euro per le imprese laziali

“Il nostro Gruppo conferma e rafforza l’attenzione nei confronti del tessuto produttivo laziale mettendo in campo 10 miliardi per le imprese del territorio, rinnovando l’azione congiunta con Confindustria”.

Queste le parole pronunciate da Pierluigi Monceri, Direttore Regionale Lazio e Abruzzo di Intesa Sanpaolo in occasione della presentazione, ieri a Roma, del protocollo di intesa siglato lo scorso ottobre.

“Una crescita diffusa e sostenibile – continua Monceri – e una trasformazione strutturale sono passaggi fondamentali per dare vita ad un’economia strutturalmente più robusta. Le imprese laziali, che hanno dato prova di resilienza durante la pandemia, oggi si trovano davanti ad uno scenario nuovamente incerto; come Banca, siamo al loro fianco per sostenerle e per incentivare gli investimenti in transizione ambientale e digitale, valorizzando i rapporti di filiera. Gli elementi alla base di questo accordo rientrano nell’ambito del nostro impegno complessivo ad attivare, nell’arco del PNRR, erogazioni a medio-lungo termine per oltre 410 miliardi di euro, di cui 120 destinati alle PMI”.

CORRELATI

spot_img
spot_img