abusi minori

Tolleranza zero sul fenomeno degli abusi e dei maltrattamenti da parte della Regione Lazio.

A tutela delle vittime, l’ente ha istituito il centro Eda, uno sportello di aiuto e di ascolto.

Sarà attivato a Gaeta, capofila del distretto socio-sanitario Lt/5, in piazza IXI Maggio, con un secondo punto di riferimento a Formia, presso la cooperativa “Spazio incontro onlus”.

L’intento è di costruire un sistema ad alto contenuto specialistico che garantisca azioni di prevenzione.

Intervenendo tempestivamente, si possono evitare danni psicologici perenni sul bambino. Le eventuali esperienze traumatiche determinano infatti in età adulta psicopatologie conclamate.

Come previsto nel bando, le azioni si orienteranno in due aree d’intervento, distinte ma integrate attraverso il lavoro d’équipe.