domenica 21 Luglio 2024
spot_img

Abbvie e Ninfa Latina nelle scuole contro il cyberbullismo

Gli atleti di Ninfa Latina e i tecnici di AbbVie tornano a scuola per illustrare ai ragazzi il rispetto delle regole in rete e per metterli in guardia dal cyberbullismo. L’appuntamento è per domani alle 11.15 all‘istituto comprensivo di via Tasso a Latina con Daniele Sottile, il capitano di Ninfa Latina Gabriele Maruotti e il libero Roberto Romiti

“Oggi il 34% del bullismo è online, in chat, quest’ultimo viene definito cyberbullismo, far circolare delle foto spiacevoli o inviare mail contenenti materiale offensivo può costituire un danno psicologico non da poco specie per i ragazzi di quella età – spiega Daniele Sottile, palleggiatore della Nazionale e della Top Volley – per questo c’è parso doveroso dire la nostra in una scuola, con la consapevolezza che potremo dare il nostro contributo ma anche del fatto che molto del lavoro da fare in questo senso spetta alle famiglie”.

Insieme ai giocatori ci sarà l’avvocato Silvia Terrados, della divisione etica di AbbVie, l’azienda biofarmaceutica di Campoverde, e l’informatico Sergio Parlato che spiegherà i rischi derivati dall’invio di materiali sensibili e della difficoltà di cancellarli una volta messi in rete.

 

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img