mercoledì 5 Ottobre 2022

A Cori uno spettacolo musicale per aiutare i giovani migranti

Continuano le iniziative di solidarietà del Comune di Cori nei confronti dei migranti e delle persone svantaggiate. Dopo la decisione del sindaco Mauro De Lillis di accogliere un gruppo di migranti pontini nella Casa per Ferie Madonna del Soccorso, il 1 settembre prende avvio una raccolta di beneficenza che servirà a finanziare la formazione professionale dei giovani accolti dalla casa famiglia Il Circo della Farfalla.

Con la regia e la sceneggiatura di Maurizio D’Alatri, la compagnia teatrale I Cantastorie proporrà uno spettacolo musicale il cui ricavato servirà per promuovere la formazione professionale di questi giovani migranti, dandogli così la possibilità di avviare un percorso di vita autonomo al compimento dei 18 anni.

Lo spettacolo inizierà alle 20.30 presso il Chiostro del Convento di San Francesco e tratterà i temi dell’accoglienza attraverso dialoghi, canzoni, poesie e narrazioni che vedranno il diretto coinvolgimento dei giovani accolti dall’associazione.

“Il Circo della Farfalla Onlus” è l’associazione costituita nel 2013 da frati minori e laici francescani che ha come finalità la promozione personale e valoriale dei migranti per favorirne la più ampia integrazione sociale e l’accompagnamento all’inserimento nell’età adulta. Professionisti nel campo educativo e sociale, i frati francescani sono diventati in provincia un punto di riferimento importante per i minorenni stranieri a rischio, di cui si sono presi cura, puntando a renderli cittadini consapevoli e responsabili nella società organizzata. Grazie alla concessione della Provincia Romana dei Frati Minori del Lazio, il progetto integrato del Circo della Farfalla è, ad oggi, ospitato all’interno del Convento di San Francesco a Cori ed è costituito dalla suddetta Casa Famiglia e da una Casa di Ospitalità che devolve tutte le sue entrate al sostentamento della prima.

Ilaria Fondi
Da sempre tra Latina e Roma, inizio con la televisione Rai, SKY, La7 e continuo con la carta stampata. Per Latina Quotidiano seguo gli eventi. Mostre, cinema, mare, olio, tra le cose che preferisco.

CORRELATI

spot_img
spot_img