domenica 25 Febbraio 2024
spot_img

A Borgo Hermada la Pedagnalonga ha celebrato la Festa dell’Albero con gli alunni

La Pedagnalonga ha celebrato anche quest’anno la Festa dell’Albero e lo ha fatto con gli alunni della scuola dell’infanzia Anna Maria Scarpino di Borgo Hermada. L’essenza arborea donata in questa edizione è una Canna Indica, una pianta ornamentale da lungo tempo usata nei giardini per il suo aspetto spettacolare. «In questa edizione della festa dell’albero abbiamo richiesto ai volontari della Pedagnalonga una Canna Indica perché è stata inserita nel contesto del nostro Giardino delle Sette Meraviglie, era un tassello mancante che oggi è stato colmato per la gioia di tutti i bambini che hanno partecipato a questo appuntamento – spiega Valentina Golfieri, l’insegnante responsabile di plesso – Come al solito la Pedagnalonga ci è vicina in queste iniziative e di questo ci tengo a ringraziare tutti perché con la loro sensibilità riusciamo sempre a realizzare progetti interessanti». Lo scorso anno, all’interno del giardino del plesso diretto da Aldo Di Trocchio, le maestre insieme ai bambini e allo staff della Pedagnalonga avevano piantato un albero di corbezzolo e un cedro del Libano: il primo, donato dall’associazione Pedagnalonga, era stato messo a dimora nel punto in cui un altro albero era caduto nei mesi scorsi a causa di una tempesta di vento.

Con l’approssimarsi delle festività natalizie la Pedagnalonga donerà ancora una volta l’albero di Natale alla comunità di Borgo Hermada. L’8 dicembre prossimo l’abete verrà acceso in Piazza IV Novembre, come già avvenuto negli ultimi cinque anni. «La Pedagnalonga, da molto tempo, dura ormai tutto l’anno con una serie di appuntamenti e manifestazioni che vengono organizzate, proprio come questa della Festa dell’Albero che è ormai una tradizione consolidata e che vogliamo mantenere per regalare un momento di gioia alla nostra comunità e questo ci riempie di orgoglio perché crea legami importanti – spiega Giulia Marostica, vice presidente della Pedagnalonga che quest’anno raggiunge l’edizione numero 50 – Il prossimo 8 dicembre saremo impegnati con tutto l’istituto comprensivo Fiorini, il Centro Anziani di Borgo Hermada e la Parrocchia Sant’Antonio di Padova: insieme riempiremo di luci la piazza del Borgo e l’accensione verrà accompagnata da un momento di festa per tutti con cioccolata calda distribuita ai bambini e tante altre attività che verranno svelate nei prossimi giorni».

Intanto, riguardo l’evento del prossimo 21 aprile, sono state appena aperte le iscrizioni alla prossima edizione della corsa podistica che in questa 50esima edizione sarà solo sulla distanza di 21 km, mentre per quanto riguarda la passeggiata enogastronomica le iscrizioni verranno aperte nelle prossime settimane.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img