lunedì 29 Maggio 2023

“30 Under 30 Europe 2023”, tre pontini tra i 30 ragazzi europei più promettenti secondo la rivista Forbes

La provincia di Latina è molto ben rappresentata nella classifica dei 30 Under 30 Europe 2023 stilata dalla celebre rivista Forbes. Sono ben 3, infatti, i ragazzi pontini sui dieci segnalati per l’Italia. Sulla rivista, in edicola in questi giorni, la lista dei 30 ragazzi europei più promettenti in dieci diversi campi.

Luca Petrone e Simone Quarta, entrambi classe 1995, sono i fondatori di BRIDGE, piattaforma digitale per il trasporto merci su strada che usa il machine learning e l’intelligenza artificiale per far incontrare committenti e trasportatori – e che gli ha permesso di essere inseriti nella categoria “Manufacturing & Industry”. L’altro pontino è Kola Tytler, classe 1994 e CEO di Dropout. Medico cresciuto a Latina ma che attualmente vive a Londra. La sua azienda vende sneaker e streetwear in edizione limitata. La società, nata nel 2018 e seguita da quasi 87mila persone su Instagram, nel 2022 ha raggiunto gli 1,53 milioni di dollari di fatturato.

Tutti e tre ad inizio marzo hanno ricevuto la stessa e-mail, quella che gli comunicava di esser stati inseriti nella prestigiosa lista, appena qualche anno dopo essersi incrociati sui banchi di scuola del G.B. Grassi e che oggi li vede tra i più promettenti innovatori d’Europa secondo Forbes.

Lidano Orlandi
Lidano Orlandi, laureato in Scienze della Comunicazione presso l'Università LUMSSA di Roma. Giornalista professionista del 2008 con esperienze in giornali locali come La Provincia Quotidiano e Latina Oggi. Esperto di comunicazioni da e per le amministrazioni pubbliche.

CORRELATI

spot_img
spot_img