giovedì 8 Dicembre 2022

10mila presenze in 3 giorni alla Festa del Cioccolato di Fondi

Boom di presenze a Fondi per la Festa del Cioccolato che ha visto la presenza di oltre 10mila persone nell’arco della tre giorni. Un’esperienza talmente positiva che si sta già pensando all’edizione 2023. Al termine di un weekend di allegria, musica e intrattenimento il sindaco di Fondi Beniamino Maschietto, l’assessore Attività Produttive Stefania Stravato e l’assessore al Turismo Vincenzo Carnevale hanno espresso soddisfazione per l’ottima organizzazione e la buona riuscita dell’evento. “Un sentito ringraziamento a tutti coloro che ci hanno consentito di portare a Fondi questo grande evento che ha avuto un impatto positivo in termini di presenze, economia e buon umore – hanno commentano gli amministratori – complimenti alle associazioni Choco Amore e ItalYoung, agli uffici, agli agenti della Polizia Locale, ai Falchi e a tutti coloro che hanno avuto un ruolo nella macchina organizzativa”. “Ci riteniamo altamente soddisfatti della risposta della città nei confronti dell’evento che è andato oltre le aspettative – hanno aggiunto Antonio Schettini e Mario Caiazzo, rispettivamente presidente e direttore dell’Associazione Choco Amore – abbiamo apprezzato la grande sinergia che è stata messa in campo dalle istituzioni unitamente alle personalità della città. Auspicando una seconda edizione nella primavera del 2023, cogliamo occasione, a nome di tutta l’associazione, per ringraziare le maestranze e Danilo Pannozzo, nostro referente ufficiale di zona”. “Orgoglio, squadra e organizzazione: queste le parole che sento possano riassumere questi tre intensissimi giorni – ha commentato Danilo Pannozzo, presidente dell’Associazione ItalYoung – sono io a dover ringraziare gli addetti ai lavori e i Falchi coordinati dal presidente Mario Marino che hanno presidiato l’area per l’intero svolgimento della manifestazione. L’intenzione, insieme al sindaco e agli assessori Stravato e Carnevale, è stata quella di creare una forte attrazione nel cuore della città. Prezioso il supporto di Party Point per gli allestimenti in Piazza de Gasperi e dell’Associazione Atuttotondo per l’animazione. Non posso che ringraziare Lorenzo Nallo di Radio Antenna Musica e in particolare gli sponsor che hanno creduto nel progetto alla sua prima edizione. Complimenti, infine, alle band che hanno portato buona musica e vitalità nel cuore della nostra città”. Graditissime le visita dello scultore Stefano Comelli, con la sua straordinaria scultura da ammirare e da gustare, e dell’eurodeputato Salvatore De Meo che ha partecipato alla cerimonia dello spacco del castello di cioccolato.

 

CORRELATI

spot_img
spot_img