domenica 21 Luglio 2024
spot_img

Servizi straordinari di raccolta dei rifiuti: il comune di Latina stanza 100mila euro

“Integrare, per un periodo limitato, l’ordinario servizio di raccolta con un turno extra di riassetto del territorio con automezzi e personale extra abbinato anche ad un controllo sanzionatorio extra”. Queste le motivazioni che hanno spinto il commissario prefettizio di Latina a far stanziare 100mila euro supplementari per risolvere problemi di igiene pubblica e decoro in alcune zone del capoluogo.

Problemi legati al fatto che da poco, in città, è partito il sistema di raccolta porta a porta, ma molti cittadini ‘migrano’, dai propri quartieri di residenza in quelli dove ancora il sistema non è attivo per conferire i propri rifiuti non differenziati, creando situazioni precarie sotto il profilo igienico sanitario.

Quindi la determina nella quale si spiega che per ovviare a questa situazione si sia reso necessario il potenziamento e la pianificazione della raccolta dei rifiuti indifferenziati impegnando, a favore di Abc, una somma ulteriore pari a 103mila euro proprio per ampliare il servizio.

La somma stanziata sarà destinata a un servizio straordinario di raccolta rifiuti per due mesi, precisamente dal 29 agosto al 29 ottobre. Un periodo nel quale è prevista la circolazione continua dei mezzi, nei modi e negli orari indicati su proposta dell’azienda Abc, e degli operatori per raccogliere ogni tipologia di rifiuto abbandonato, nessuno escluso.

CORRELATI

spot_img
spot_img
spot_img
spot_img