Zottola ostinato re in Repubblica

Vincenzo Zottola Yacht Med Festival

Uscire di scena, come uscire di scena, è il confine tra giusto e mediocrità. Zottola, con rovinosi ricorsi, esce davanti ad un pubblico che non si è divertito, che non ha capito lo spartito, che non sente neanche la musica. Zottola è l’ultimo marinaio borbonico rimasto a difendere l’isola ferdinandea che il mare ha già mangiato.

È indugiante portatore di medaglie di guerre senza senso, ha esaltato cantieri navali che non c’erano più, economia del mare vendendo le ciambelle di Sezze. Indugiare per sentirsi re, ma oggi i giudici del Consiglio di Stato gli hanno detto: sveglia, siamo in una Repubblica. Finisce un mondo che era finito già, solo che non lo voleva sapere.

SHARE