Yoshinori Oshumi Nobel 2016 per la medicina

ll Nobel per la Medicina 2016 è stato assegnato oggi a Stoccolma al biologo giapponese Yoshinori Ohsumi per la scoperta del meccanismo dell’”autofagia”, meccanismo con cui le cellule riciclano le sostanze di scarto.

L’esistenza di questo procedimento era stata ipotizzata fin dagli anni ’60, ma solo le ricerche condotte negli anni ’90 da Ohsumi hanno permesso di comprendere a fondo questo processo.

Lo scienziato giapponese ha ricevuto il Nobel grazie alle sue ricerche fatte su un organismo molto semplice: il lievito comunemente usato per fare il pane. Osservando il comportamento di questo microrganismo è riuscito successivamente a dimostrare che lo stesso meccanismo che permetteva al lievito di liberarsi delle sostanze di scarto era presente in tutte le altre cellule, comprese quelle umane.

Il meccanismo dell’autofagia premiato con il Nobel di quest’anno per la medicina, avrà un ruolo di primo piano anche per capire i meccanismi che possono prevenire la crescita dei tumori o possano proteggere l’organismo dal diabete ed in moltissime altre infezioni oggi purtroppo enormemente diffuse.

I Nobel per la fisica, la chimica e per la pace verranno annunciati la prossima settimana.

SHARE